EVENTO TRASCORSO

la Pieve incastellata - a Toano, tra archeologia ed architettura

Via Matildica del Volto Santo

Gli eventi potrebbero subire variazioni, contattare sempre gli organizzatori prima di recarsi in loco e infromarsi su eventuali limitazioni legate alla normativa COVID

LINK ALL'EVENTO
L’associazione Via Matildica del Volto Santo, ci condurrà nell’incredibile tour attraverso i luoghi simbolo di Matilde di Canossa: partendo da Manno, antico borgo medievale, si potrà giungere alla Pieve di santa Maria in Castello di Toano.
La Pieve di Toano è “il monumento perfetto, completo ed integro di arte canusina sull’Appennino” (A. Spaggiari). Il primo atto ufficilae che documenta l’esistenza della Pieve è un diploma dell’Iperatore Ottone II, emanato in data 14 Ottobre 980. Non è possibile stabilire con esattezza da quanto tempo esistesse perché non sono stati rinvenuti documenti anteriori che la menzionino. Colpisce la semplicità delle linee architettoniche, che conferiscono al monumento particolare solennità, di una bellezza tipicamente romanico-lombarda. Ha fronte a capanna e copertura in lastre di arenaria locale (piagne).
La pieve romanica, ancora densa di architetture e sculture d'epoca, è oggi oggetto di ricerche archeologiche che già hanno confermato la storicità della Via Matildica del Volto Santo. Il tour sarà accompagnato da guida AIGAE.
­DOVE
Toano, (RE)

­INGRESSO 5.00 €

GIORNI & ORARI
­INFO & BIGLIETTI

Potrebbe interessarti anche...